“Le condotte di cessione, di vendita, e, in genere, la commercializzazione al pubblico, a qualsiasi titolo, dei prodotti derivati dalla coltivazione della Cannabis Sativa L., salvo che tali prodotti siano in concreto privi di efficacia drogante”
Così si è espressa ieri la Corte di Cassazione, richiamando una sentenza di qualche anno fa che dichiarava "drogante" ogni derivato che supera lo 0.5% THC.
In sintesi, tralasciando il terrorismo mediatico indotto dai "piani alti", tutti i nostri prodotti sono LEGALI!!
Purtroppo televisioni e testate giornalistiche sono comandate dai poteri forti, creando disinformazione di proposito per contrastare un pianta che potrebbe sostituire plastica, carta e medicinali.

Invitiamo quindi tutti a scegliere con cautela le fonti degli articoli che leggete, non solo riguardo alla canapa ma più in generale. Internet è libertà, ma come la maggior parte dei mezzi d'informazione, può essere manipolato.
Quindi noi andiamo avanti con ancora più voglia!!
E un grande grazie a chi ci sostiene quotidianamente!!